PALMA D’ORO AL PRODUCT PLACEMENT

è gente come noi che
Dice il famoso latitante mafioso vicino di casa dello scrittore Jep Gambardella, mentre la DIA lo porta via di casa arrenstandolo.


“Sono BRAND come la Martini che mandano avanti produttori di film, serie televisive, case discografiche ecc..”
I marchi oggi infatti vogliono essere lì, nel mezzo della scena, coinvolte in storie che rappresentano appieno i valori del proprio brand.
Gli investimenti nelle pubblicità tradizionali, tv e grossi media, oggi si riducono, la crisi e la crescita del web che ha abbassato gli ascolti, spostandoli su piattaforme differenti (youtube, spotify, tv ondemand ecc..) costringe le aziende a tirare fuori il loro meglio per pubblicizzarsi in maniere non convenzionali.
Quindi sia le aziende che le case cinematografiche che i media hanno lo stesso interesse: creare contenuti congiuntamente che gli permettano ad entrambe di stare a galla.
Ogni tanto si parla di forza della rete, network, ma molto spesso è meglio parlare di massimizzazione del risultato a costo contenuto.

Io, Martini, preferisco spendere migliaia di euro per essere in rotazione su un canale o preferisco costruirmi la mia reputazione partendo da un grosso spot all’interno di un film capolavoro?
Esistono aziende ad hoc che fanno questo mestiere al loro meglio, agenzie specializzate in web marketing, social media, product placement ecc…
La grande bellezza quindi è uno di quei film che probabilmente non avrebbero potuto avere vita senza l’aiuto di qualche (un pò troppi) brand, o ne hanno semplicemente tratto vantaggio.

Parlando con piena onestà, dopo i primi 15 minuti del film, dove si assiste a questo mega party romano, organizzato da Jep su una terrazza semplicemente stupenda di Roma, senza un dialogo, ma con una musica di Bob Sinclair sparata a tutto volume , nel momento in cui è comparso in lontananza, bello grosso il logo Martini, ho pensato, adesso suona alla porta George Cloney e Toni Servillo gli risponde:

NO MARTINI, NO PARTY, vai pure a casa!

Qui nel trailer trovate qualche scena di cui parlo.

Difficilmente comunque troverete un film che meglio rappresenti la magica bellezza di questa città, tra cortili del clero, palazzi da sogno e scorci da fotografia!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...