ll 25 luglio del 2000 un Concorde di Air France si schiantò in un campo nei pressi dell’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle, causando la morte di 113 persone, passeggeri e membri dell’equipaggio.

Fu l’inizio della breve epoca dei viaggi commerciali supersonici, che forse però dopo 18 anni potrebbero tornare grazie a Richard Branson.

▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃ Remarks: Shiny. ▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃ Credit(s): Unknown Aircraft Type(s): Concorde Operator(s): British Airways Country(s) of Origin: 🇬🇧 Locations(s): LHR ▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃ Follow my friends and partners! @sam_likes_airplanes @aviation.nation @jetafterburner @full_afterburner @berlin_aviation @mhspotter ▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃ Make sure to subscribe to our website so you never miss an article! Tap the link in our bio or visit us via this link: http://speedbirdconcorde.wixsite.com/speedbirdconcorde ▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃ #AviationNation #PlaneSpotters #SpeedbirdConcorde #✈️ #AviationNationConcorde #Aviation #Flight #AirForce #Aircraft #Airliners #Airlines #Airplanes #Jets #PlaneSpotting #Aeroplane #AviationLovers #AviationPhotography #Concorde #SST #Boeing #Airbus #Aerospace #Airports #Pilots #Wings #Avgeeks #AvPorn #FlightAttendants #Air2Air ▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃▃

A post shared by Speedbird Concorde™ (@speedbird.concorde) on

 

Il 21 gennaio 1976, il mondo conobbe il Concorde, un jet commerciale in grado di superare la velocità del suono nella storia dell’aviazione. I miei nonni qualche anno dopo erano tra i pochi fortunati ad avere provato quest’esperienza e ancora se lo ricordano molto bene.

Da Parigi a New York, mio nonno era tutto gasato e mia nonna invece fu presa dalla paura e non voleva salire “mi sono trovata davanti quell’aereo cosi piccolo e lungo e stavo per tornarmene a casa piuttosto di salirci”. Il modellino svetta ancora li nel salone di casa, insieme a biglietti e beauty per la notte.

Il suo biglietto costava circa tre volte quello di prima classe di un volo normale, per capirci un volo per due persone costava intorno ai 10 / 12  mila euro odierni.

“Abbiamo mangiato come in un ristorante di lusso e dopo 3 ore eravamo già a New York” sai cosa vuole dire Vittorio aggiunge mio nonno.

Fu l’inizio della breve epoca dei viaggi commerciali supersonici: 24 anni dopo, un Concorde di Air France si schiantò in un campo nei pressi dell’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle, fu una strage che tolse la vita a 113 persone.

Tre anni dopo, Air France e British Airways – le uniche due compagnie aeree al mondo che utilizzavano dei Concorde – chiusero ufficialmente il programma.

Ancora oggi nessuna delle grandi linee internazionali ha più pensato di intraprendere nuovamente questa sfida, ma ci sono molte start up che sono invece pronte a lanciare di nuovo prodotti simili, tra queste “Boom Supersonic”.

L’azienda è stata fondata da Richard Branson di Virgin, che ha presentato qualche mese fa un aereo che potrà trasportare 52 persone a 2.300 km/h (superando il limite della velocità 2.2 mach) , con questa mission :

At Boom, our mission is to remove the barriers to experiencing people, cultures, natural beauty, and opportunities—everything Earth has to offer.

From 1903 to 1976, the speed of passenger aviation increased relentlessly from 7 mph to Mach 2.0. Then something broke. Over the last 40 years, not only have we failed to generate further speed increases, we’ve lost supersonic capability.

To achieve our mission, we have built a driven, world-class team to produce the world’s first commercially viable supersonic aircraft.

 

La data del primo volo dovrebbe essere metà 2018. E per lo spazio quanto bisognerà aspettare? Forse il signor Branson ci può rispondere.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...