Nel mezzo del cammin di nostra Sardegna siamo giunti quasi per caso in una villa fantastica, chiamata Casa Namaste, di proprietà di un veneziano,  Tiziano, che dopo aver gestito dei locali a Venezia e girato il mondo ha creato una piccola guest house nelle vicinanze di Pula, dove ritrovare la pace con se stessi e con gli altri sembra possibile.

Sardegna Sud, tramonto.

Siamo fuori dalla porta di casa dell’indirizzo inviatomi dal nostro host di Airbnb, in una viuzza sterrata e stretta dell’entroterra di Pula, con delle villette che si affacciavano qua e la dietro a muri bianchi.

Suono il campanello ma non arriva nessuno ad aprirci nel mentre dall’interno del giardino si sente giungere della musica, sbircio dal cancello ma non si vede molto.

Il tempo di girarmi per dire alla mia fidanzata che non apriva nessuno  che vedo arrivarmi incontro un ragazzo scalzo e in costume con una grazziella un pò scassata e devo dire che dentro di me ho pensato, oh dove cacchio siamo finiti?

Ma il tempo di due chiacchiere, entriamo in casa e di colpo ci si presenta davanti a noi a un giardino davvero incantevole, con una stradina di resina grigia con sopra disegnati dei cuori bianchi che ti indirizzavano verso casa.

Le foto su internet non mettevano in luce molto bene questo posto, un piccolo Eden con piante di diverso genere molto ben curate, due cani che ci vennero incontro abbaiando docili e una piccola piscina che si scorgeva sullo sfondo.

Altri ospiti spaparanzati su cuscinoni in giardino si alzano e ci vengono incontro a salutare molto gentili ed accoglienti, e infine arriviamo nella nostra stanza che ci avrebbe accolto per tre giorni, bianca e profumata con delle conchiglie sul letto. Un sogno.

Il mattino dopo veniamo svegliati da galli e galline che scopriamo abitare un piccolo recinto, mi è venuta in mente la campagna d’estate quando andavo a trovare mia nonna.

TIziano ogni mattina si sveglia e va in compagnia dei suoi cani ad aspettare l’alba, la fotografa e la manda come augurio ai suoi amici ( me compreso ! ).

La sua reggia se l’è costruita con le sue mani e con tanto gusto, compreso un “bagno privato” su una terrazza che consente di guardare le stelle mentre si fa la c…💩 non ci potevo credere mentre lo guardavo !

Ci fa fare un veloce giro della casa, presentandoci le sue “helpers”,  delle ragazze straniere che girano il mondo aiutando chi le ospita nei lavori di casa. Ci servono la colazione, frutta, marmellata e biscotti a volontà e noi ci accomodiamo a tavola e ci gustiamo il panorama chiacchierando con i nostri nuovi compagni di avventura.

Buongiorno 🎏☀️ #breakfast #namaste #sardegna #love

A post shared by ✌️itto® (@vittofe) on

Abbiamo passato due giorni speciali, rilassandoci di giorno e mangiando la sera tutti assieme in giardino come una compagnia di amici.

Credo che chiunque si dedichi ad un’attività di hospitality debba imparare qualcosa da questo tipo di esperienza offerta agli ospiti.

La vacanza è bella quando ti lascia qualcosa, se poi ti lascia anche degli amici è senza prezzo! A settembre ci aspetta Silvia nella Laguna di Venezia per portarci a fare il giro dei bacari e dei canali con la sua barchetta, e noi ci andremo…

Namaste !

✌️itto

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...