Neymar Jr diventa ufficialmente un giocatore del PSG per una cifra attorno ai 500 Milioni in 5 anni di contratto tra clausola di rescissione pagata al Barcellona e stipendio annuo, una cifra mai spesa nel calciomercato da nessuna squadra in precedenza.

Que Deus nos abençoe e nos proteja 🙏🏽⚽️

A post shared by Nj 🇧🇷 👻 neymarjr (@neymarjr) on

 

“Il calcio d’élite sarà sempre più una forma di entertainment. I calciatori migliori saranno sempre più delle star dello show business. E vivranno di ingaggi temporanei, come gli attori del cinema, quasi senza più vincoli contrattuali, se non per quel dato spettacolo o per quella data manifestazione. Possiamo non desiderarlo come innamorati del calcio, ma l’economia mondiale spinge in questa direzione”.

Beppe Marotta- direttore sportivo Juventus

 

Il 20 agosto Beppe Marotta ha rilasciato una lunga intervista dove parlava del suo futuro dopo che avrebbe lasciato la Juventus e durante la stessa ha rilasciato dichiarazioni sul futuro del calcio.

Cose che possono sembrare banali ma non lo sono e che vanno proprio a giustificare i grandi capitali sborsati dal PSG per arrivare ad acquistare un giocatori come Neymar,  Mbappè e Dembelè.

La fine delle bandiere insomma per arrivare a giocatori che spostano numeri mediatici pazzeschi, come Neymar Jr che ha 81 Milioni di follower solo su instagram per esempio.

Questi numeri significano molto di più di saper semplicemente fare gol oggi.

Significano nuovi sponsor che mettono gli occhi sul tuo Club, aumenti al botteghino e crescita delle vendite di merchandising, se poi con quel giocatore si arriva a vincere anche qualcosa, aumento di diritti televisivi e il giochetto è innescato.

Ma davvero Neymar può fare guadagnare 500 milioni al PSG in cinque anni?

Il valore è sicuramente alto, però non è da escludere.

Non è prevedibile perchè si è in una fase in cui il calcio continua ad aumentare nei suoi valori, se si pensa che oggi per esempio il Manchester United fattura 700 Milioni di euro e 10 anni fa ne fatturava 315 milioni ed era secondo appena dietro al Real Madrid.

Ciò indica che se il trend rimane tale tra cinque anni, Club come lo United potrebbero superare tranquillamente il miliardo di euro e il valore del calcio mercato potrebbe continuare a crescere.

Cristiano Ronaldo è stato comprato dal Real Madrid nel 2009 per 89 Milioni di euro in quegli stessi anni il Real Madrid fatturava 400 Milioni. Meno di Neymar in proporzione ma già erano valori alti.

Quindi Nasser Ghanim Al-Khelaïfi ha fatto bene?

Non si può dire però con un partimonio personale di 60 miliardi di euro si può comprare anche il Real Madrid e mettere in panchina Ronaldo, inoltre il suo è un ragionamento fatto sui mondiali in Qatar del 2022.

Qatar Sports Investment in questa maniera avrà per le mani un uomo-copertina.

E il Fair Play finanziario è morto?

«L’Uefa valuta l’impatto economico. Supponiamo un’uscita di 230 milioni e l’entrata di un asset da 230 milioni, che grava sul bilancio per 110 milioni a stagione tra clausola e stipendio. Non è di per sé un male, se il club genera 110 milioni di nuovi ricavi. Il Psg arriva da due bilanci in utile: la procedura d’infrazione scatterà solo se, conteggiati gli utili precedenti, il deficit supererà i 30 milioni».

Così ha risposto Umberto Lago, economista, vicentino, 52 anni, professore all’università di Bologna, uno dei padri del Financial Fair-Play dell’Uefa.

Se lo dice lui, come dargli torto.

✌️itto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...