Compie 52 anni, ha avuto più di trenta tra i più famosi fotografi al mondo che hanno realizzato grandi scatti per celebrarlo e ancora oggi il Calendario Pirelli regala grandissime emozioni e fa parlare di se.

Questa volta grazie a Tim Walker che ci porta dentro il fantastico mondo di Alice in Wanderland, rimanendo anche quest’anno fedele al concetto niente più tette e culi che facevano tanto irritare i media.

E’ stato presentato il 10 novembre al Manhattan Center di New York, con una serie di VIP presenti di altissimo spessore, alcuni che hanno anche posato nel calendario come Puff Diddy e Naomi Campbell, che non era la prima volta che posava, era gia avvenuto la prima volta nel 1987 quando aveva 16 anni e la firma era quella di Terence Donovan.

TIm Walker si ispira al romanzo di Lewis Carrol e mette davanti all’obiettivo 18 protagonisti di colore, donne e uomini, travestiti a tema per 28 scatti realizzati in venti set diversi.

La modella Sudanese Duckie Thot veste i panni della protagonista, Alice; Naomi Campbell si trasforma in una delle carte da gioco che taglia le teste per ordine della Regina; Lupita Nyongo è il ghiro; Whoopi Goldberg è, invece, nei panni de La Duchessa.

“Alice nel Paese delle meraviglie è un libro che mi è piaciuto fin da bambino e dal quale ho sempre tratto ispirazione”, spiega Walker. “Esprime un’idea di fantasia ancora molto attuale e contemporanea. È una sorta di fuga dalla realtà quotidiana, la possibilità di astrarsi, di prendersi una pausa: conosciamo tutti il mondo difficile in cui viviamo, abbiamo bisogno di un distacco, avere spazi di sollievo è essenziale per l’uomo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

✌️itto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...