H&M ha scritto una lettera di scuse verso tutti per quanto provocato dall’immagine circolata in rete in questi giorni in cui si vedeva un bambino di colore indossare una loro felpa verde con su scritto “Coolest monkey in the jungle”, poco prima l’artista The Weeknd ha annunciato che chiuderà la collaborazione con il brand con il quale aveva un contratto di sponsorizzazione.

“A tutti i clienti, personale, media, parti interessate, partner, fornitori, amici e critici.

Vorremmo spiegare la nostra posizione in relazione all’immagine e alla promozione del bambino di colore con indosso il maglione “Coolest monkey in the jungle.” e la conseguente reazione e critica.

La nostra posizione è semplice e inequivocabile: abbiamo sbagliato e siamo profondamente dispiaciuti.

H & M è pienamente impegnata a svolgere il proprio ruolo nell’affrontare le problematiche e i problemi della società, che si tratti di diversità, condizioni di lavoro o protezione ambientale, e molti altri.
I nostri standard sono alti e riteniamo di aver fatto dei veri progressi nel corso degli anni nel fare la nostra parte nel promuovere la diversità e l’inclusione. Ma chiaramente non siamo arrivati ​​abbastanza lontano.

Siamo d’accordo con tutte le critiche che questo ha generato: abbiamo sbagliato e siamo d’accordo sul fatto che, anche se il razzismo sia involontario, passivo o casuale, debba essere sradicato ovunque esista. Apprezziamo il sostegno di coloro che hanno visto che il nostro prodotto e la nostra promozione non erano destinati a causare offesa ma, come marchio globale, abbiamo la responsabilità di essere consapevoli e in sintonia con tutte le sensibilità razziali e culturali – e ci dispiace non essere stati all’altezza della responsabilità questa volta.

Questo incidente è di natura accidentale, ma questo non significa che non lo prendiamo molto sul serio o che non ne capiamo il disagio e il disagio che ha causato.

Abbiamo rimosso l’immagine e abbiamo rimosso il capo in questione dalla vendita. Sarà riciclato.

Faremo ora tutto il possibile per evitare che ciò accada di nuovo in futuro.

Razzismo e pregiudizi di qualsiasi forma o forma, consci o inconsci, deliberati o accidentali, sono semplicemente inaccettabili e devono essere sradicati dalla società.

In questo caso non siamo stati abbastanza sensibili.

Per favore accettate le nostre umili scuse”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...